A Caltanissetta il convegno: “La Sicilia del gesso” (12 gennaio)

Sabato 12 gennaio il team dell’associazione culturale Siciliando si sposterà a Caltanissetta dove, a partire dalle ore 9.00 presso la Sala Magna del Consorzio universitario in Corso Vittorio Emanuele 92, si terrà il Convegno di Studi sul tema: “La Sicilia del gesso. Stratificazioni, tecniche costruttive e cultura”.

Il Convegno, organizzato dall’Università degli Studi di Palermo col patrocinio dell’Assessorato dell’Istruzione e della formazione professionale della Regione Siciliana e del Consorzio Universitario di Caltanissetta, intende approfondire gli aspetti geologico-naturalistici del gesso e i suoi diversi usi in ambito architettonico, rurale e urbano, storico-artistico ed etnoantropologico.

Durante la giornata sarà possibile visitare una mostra di minerali di gesso curata da Ettore Fiorino e un’esposizione artistica con le opere di Giuseppe Agnello e Carlo Sillitti. Alla fine del congresso, è prevista l’esibizione in canti del lavoro del coro polifonico “Terzo millennio di Racalmuto” e la Compagnia di canto e musica popolare favarese.

L’organizzazione scientifica è a cura della professoressa Marina Castiglione e del dottor Giuseppe Giugno. La segreteria amministrativa a cura di Alchimia.

Per info rivolgersi a alchimiapress@gmail.com.

Di seguito il programma:

Siciliando presenta “Palermo Insolita” da Wagner a Rosk & Loste (23 dicembre)

Si tratta di un itinerario assolutamente insolito ed inedito che vi porterà domenica 23 dicembre 2018 dalle ore 09:30 alle 12:45 fin dentro la stanza in cui soggiornò il grande Richard Wagner con la famiglia e dove compose le ultime note del Parsifal.

Oltre alla visita all’interno del Grand Hotel delle Palme, l’itinerario vi farà conoscere la storia di Raymond Roussel, Rodò e del barone Di Stefano. La passeggiata, con raduno in piazza XIII Vittime, si concluderà dentro il cuore del rione del Borgo vecchio, con una straordinaria rassegna di opere realizzate da artisti di strada all’interno del progetto ” Borgo vecchio Factory”.

Chiunque volesse partecipare può prenotare al numero WhatsApp di riferimento del gruppo Siciliando 366 1332786 , tramite gli amministratori del gruppo o inviando e-mail a Siciliandostyle@gmail.com. La passeggiata verrà curata dallo storico e scrittore professor Emanuele Drago.

Costo del tour culturale per gli associati di Siciliando 10 euro, che comprenderà apparecchio radioauricolare e guida turistica autorizzata.

fonte immagine: web

Rassegna eventi, Siciliando al Real Teatro Santa Cecilia in occasione della “Festa capitali della cultura 2018”

Si è tenuta a Palermo lo scorso 6 dicembre alle 20.30 presso il Teatro Santa Cecilia, in piazza Teatro Santa Cecilia, 5, una grande kermesse di spettacolo, intercultura, conferenze, premiazioni e tanto altro a conclusione dell’anno 2018 dedicato alle capitali della cultura: Olanda con Leeuwarden, Italia con Palermo e Malta con La Valletta.

Sicilando non poteva mancare per dare eco all’evento in questi 4 giorni di festa e celebrazioni, tutto all’insegna del bello che non ha confini da nord a sud, passando da Palermo.

Alcuni momenti della kermesse grazie agli scatti di Alessandra Buttitta:

Rassegna eventi, Siciliando al primo compleanno di Confartigianato Turismo e spettacolo

Ieri, martedì 11 dicembre 2018, l’associazione Siciliando ha festeggiato il primo anno di Confartigianato Turismo e Spettacolo con la sua partecipazione all’evento presso l’Auditorium Mercato Excelsior di Palermo.

Ecco alcuni momenti dell’evento:

Il video:

Festeggiamo il primo compleanno di Confartigianato Turismo e spettacolo!

Pubblicato da Daniela Carnevali su Martedì 11 dicembre 2018

Siciliando e le Capitali della Cultura 2018

Domani, 6 dicembre alle 20.30 presso il Teatro Santa Cecilia, in piazza Teatro Santa Cecilia, 5, a Palermo, si terrà una grande kermesse di spettacolo, intercultura, conferenze, premiazioni e tanto altro a conclusione dell’anno 2018 dedicato alle capitali della cultura: Olanda con Leeuwarden, Italia con Palermo e Malta con La Valletta.

Sicilando non poteva mancare per dare eco all’evento in questi 4 giorni di festa e celebrazioni, tutto all’insegna del bello che non ha confini da nord a sud, passando da Palermo.

Si tratta di un riconoscimento a cinque eccellenze siciliane che si spendono quotidianamente per la diffusione e la promozione della cultura in tutte le sue forme.

È il sicilian gram Awards, la cerimonia di consegna dei premi, promossa e organizzata dal comitato presieduto dal consigliere comunale Giulio Cusumano
nell’ambito della quattro giorni “Palermo Capitali della Cultura”, che si terrà domani sera al teatro Santa Cecilia di Palermo, alle 20.30.
La cerimonia di consegna dei riconoscimenti sarà presentata dalla giornalista Nadia La Malfa e vedrà alternarsi sul palco esibizioni musicali e di danza e una performance del maestro Franco Cuticchio.

Sarà protagonista anche la moda con la sfilata delle creazoni di cinque stilisti e le collezioni di due boutique palermitane, che sarà curata dal regista Roberto Capone, in collaborazione con Giusi Governale. Tra i premiati, il direttore artistico del teatro al Massimo di Palermo, Aldo Morgante, e ancora Mario Zito, Ignazio Buttitta, Angela Fundarò Mattarella e Tommaso Romano.

Le convenzioni di Siciliando: Circo Greca Orfei

Per gli associati di Siciliando, biglietti al costo di 7 euro in tribuna

Uno spettacolo adrenalinico e strabiliante con artisti d’eccezione: le famiglie Mavilla e Martini insieme con la direttrice artistica Greca Orfei, nipote della tanto amata Moira, si esibiranno a Palermo dal 7 dicembre 2018 al 3 febbraio 2019 in viale dell’Olimpo. Si comincia con due spettacoli: uno alle ore 17.30, l’altro per le 21.00. Gli artisti hanno preparato per i palermitani uno spettacolo di altissima qualità. Aprirà la kermesse Joseph Mavilla con i suoi cavalli in libertà, di seguito una fantasia di animali dei cinque continenti. Quindi si assisterà allo spettacolo di una grande trapezista: Elis Togni dalla dinastia Togni con le sue evoluzioni mozzafiato. Dall’America per i più piccoli arriverà lo Slinki. Da Italia’s got talent il mago George con le sue splendide assistenti. E ancora, si arriva al momento adrenalinico dello spettacolo: dalla Russia Ivan Slavovich l’uomo proiettile, che verrà lanciato con un potentissimo cannone a più di 17 metri di distanza, che chiuderà così la prima parte dell’esibizione degli artisti. Durante l’intervallo, si potranno visitare gli animali dei cinque continenti, grazie al grande parco zoologico presente all’interno dello spazio di viale dell’Olimpo.

Quindi si passerà alla seconda parte dello spettacolo, che sarà aperta da un bellissimo gruppo di cinque leoni berberi africani presentati dal domatore venezuelano Francisco Hernandez nelle vesti di gladiatore, che trasformerà la gabbia in un’arena. Ritorna poi in scena, ai tessuti aerei, Elis Togni con la sua grazia ed eleganza. Seguirà in pista il ritmo di Los Gaucios dall’Argentina con le loro bolas. Poi dall’America, per la prima volta in assoluto, si potrà ammirare la donna laser Dayana Martini che vi stupirà con i suoi effetti speciali e laser. Per la gioia dei bimbi, arriverà a concludere lo spettacolo dalle sale cinematografiche il transformers bumblebee, mentre la parte comica e divertente della kermesse è affidata ai clown musicali “I cardinali” che arrivano dal Portogallo. E poi c’è la siciliana Danila Di Simone con la sua performance di pole dance. E non è finita: concluderanno lo spettacolo del magico mondo del circo tutti gli artisti in pista per il gran finale. Sono previste convenzioni cral. Info ai numeri: 327 3688955 oppure al numero 328 1779983.

Rassegna stampa, Ama, vivi, viaggia: “tour delle Meraviglie. Cibo e cultura”

Oggi 1° dicembre alle ore 10.30 l’appuntamento è alla Cattedrale di Palermo per il “tour delle Meraviglie. Cibo e cultura”.

Un’atmosfera all’insegna di profumi, sapori e saperi…

Per info e prenotazioni, potete contattare gli amministratori del team di Siciliando o scrivere alla nostra mail Siciliandostyle@gmail.com

Ecco la rassegna stampa:

Il SICILIA

GIORNALE L’ORA

BALARM

VIVICENTRO

CONTROLUCE

 

a cura di Serena Marotta

 

 

Ama, vivi, viaggia: “tour delle Meraviglie. Cibo e cultura”

Il primo dicembre alle ore 10.30 l’appuntamento è alla Cattedrale di Palermo per il “tour delle Meraviglie. Cibo e cultura”.

Un’atmosfera all’insegna di profumi, sapori e saperi…

Per info e prenotazioni, potete contattare gli amministratori del team di Siciliando o scrivere alla nostra mail Siciliandostyle@gmail.com

Immagina di vivere Palermo da Turista, con gli occhi di chi vede meravigliosa una semplice bancarella in un mercato. Immagina di gustare alcune tra le specialità di una gastronomia ricca di storia, influenzata da ognuna delle culture e tradizioni di quei popoli che ci hanno dominato.

Immagina di vivere un’atmosfera vera di un mercato in una città viva, immagina di viverla un sabato di dicembre qualunque, magari l’1 dicembre alle 10:30. Immagina di immaginare che tutto questo diventi realtà: TOUR CIBOTURISTA mercati storici.

a cura di Serena Marotta

Rassegna eventi, presentato a Palermo il calendario 2019 di Siciliando

È stato presentato sabato 17 novembre 2018 il calendario di Siciliando. Un evento che è servito anche a raccontare quattro anni di attività dell’associazione, che è nata dal gruppo Facebook che conta oggi oltre 60.000 iscritti.  Ecco le foto e i momenti dell’incontro che si è tenuto a Palermo presso il Mercato Excelsior in via Cavour 133.

 

Clicca QUI per visualizzare le altre foto

Presentazione del calendario Siciliando 2019

Pubblicato da Daniela Carnevali su Sabato 17 novembre 2018

Presentazione del calendario Siciliando 2019

Pubblicato da Daniela Carnevali su Sabato 17 novembre 2018

L’intervento di Alessandra alla presentazione del calendario Siciliando 2019

Pubblicato da Daniela Carnevali su Sabato 17 novembre 2018

Davide Morici e Piero Giovenco

Pubblicato da Rosanna Augello su Sabato 17 novembre 2018

 

Siamo in chiusura , il nostro team ringrazia il Presidente Vincenzo Perricone e…non solo !

Pubblicato da Daniela Carnevali su Sabato 17 novembre 2018

 

a cura di Serena Marotta

L’associazione SiciliandoStyle presenta il calendario 2019

Sarà presentato sabato 17 novembre 2018 “Siciliando and friends”: il coloratissimo e sicilianissimo calendario 2019, realizzato da Siciliando, presso l’auditorium del Mercato Excelsior in via Cavour 133, a Palermo,  dalle 17.30 alle 20, L’associazione culturale SciliandoStyle racconterà i primi 4 anni di attività, fatta di eventi, tour, mostre e tante altre iniziative.

Sarà altresì una piacevole kermesse di amici e supporter che saluteranno i presenti e ricorderanno la loro esperienza con il gruppo Social che dal virtuale è passato al  reale e che ne ha fatto la sua forza.

Vincenzo Perricone fondatore del gruppo Facebook Siciliando e presidente dell’omonima associazione, insieme con il team al completo condividerà con Davide Morici (presidente di Confartigianato Turismo e Spettacolo), un pomeriggio di grande vivacità, cultura e sicilianità.

In più sarà dato – nel corso dell’evento – un annuncio per il 2019 rivolto alle eccellenze e alla cultura siciliana. Ingresso gratuito.

Leggi Qui la rassegna stampa dell’evento:

GIORNALE L’ORA

LIVE SICILIA

BALARM

VIVICENTRO

RADIO OFF

WWWITALIA

Giornale di Sicilia, sabato 17 novembre 2018

a cura di Serena Marotta

Le convenzioni di SiciliandoStyle: il teatro Cantunera

Siciliando consiglia e supporta il teatro Cantunera.
Di seguito le promozioni riservate soltanto agli iscritti di Siciliando .

Costo abbonamento e biglietti dedicati a Siciliando evidenziati nell’immagine allegata.

IL CARTELLO COMPLETO

“L’arte contemporanea si unisce alla tradizione popolare in un cartellone artistico-teatrale ricco, variegato, profondo e leggero al tempo stesso. E’ il cartellone della stagione 2018/2019, il primo in abbonamento, del teatro Cantunera fucina culturale. Con la direzione artistica di Dario D’Oca, nove spettacoli, emozioneranno il pubblico ma lo faranno anche sorridere e divertire. Autori teatrali, attori, musicisti, cantautori, cantastorie e un grandissimo cuntista animeranno gli spettacoli in programma. Chi sono? Sono il nostro specchio! Sono coloro che interpretano i nostri sogni, le nostre paure, le nostre aspirazioni, la voglia di cambiamento e lo fanno raccontando storie della cultura mediterranea. Parole chiave di questo carosello popolare sono: bello, emozioni, ironia, varietà, ritmo, meraviglia!

Ad aprire il cartellone, il 13 ottobre, ci ha pensato il duo Moschella & Mulè, insieme a Sara Cappello e al giovane Giacomo Scinardo alle chitarre con lo spettacolo “Crazy for Sicily, le corde siciliane”.

Il 16 e 17 novembre sul palcoscenico del Cantunera saliranno Alessia Spatoliatore e Alessia Perdon con lo spettacolo “Io viu e tu talii”.

Il 15 e 16 dicembre con “Carosello palermitano” sarà la volta di Gaetano Lo Monaco Celano e Sara Cappello con la regia di Dario D’Oca.

Il 25 e il 26 gennaio 2019 Francesca Incudine e Manfredi Tumminello alla chitarra proporranno “Tarakè, di semi sparsi al vento”, progetto discografico premiato con la Targa Tenco 2018.

Il 22 e il 23 febbraio il Maistru canturi di Reggio Clabria Fulvio Cama e Sara Cappello con “Mediterronia, miti e leggende del Mare Nostrum”.

Il 15 e il 16 marzo Agostina Somma e Marcello Ruggiero con “La Semenzologa” di Anna Mauro.

il 12 e il 13 aprile Davide Campisi e Andrea Ensabella alla chitarra con lo spettacolo “Democratica”, progetto discografico finalista al “Premio Andrea Parodi” con il brano Piglialu.

Il 4 e il 5 maggio Oriana Civile e Nino Milia alla chitarra con lo spettacolo “Il serio e il faceto”.

A chiudere il calendario nei giorni 14 e 15 giugno saranno Sara Cappello e Tony Greco alla chitarra con “L’ammaru d’argentu” di Sara Cappello“

Teatro Cantunera: Via Bara all’Olivella, 10, 90133 Palermo.
Ingresso: P.zza Monte Santa Rosalia, 12, 90133 Palermo.
Tel. 091321350 – mail: cantunera1005@gmail.com

Rassegna eventi, presentazione del libro “Il sapore dei ricordi” di Lorenza Di Liberto

Ieri sera a Portella di Mare Siciliando ha partecipato alla presentazione del libro “Il sapore dei ricordi” di Lorenza Di Liberto. Ha discusso con l’autrice Gaetano Martorana. Sono intervenuti il Sindaco di Villabate Vincenzo Oliveri, l’attore Luigi Maria Ragusa, il presidente della Sez. Fidapa di Villabate, Lucia Schillaci.

Il libro

Raccontare i primi vent’anni di una vita meravigliosa, tra pane e coccole, è anche un modo per descrivere il mondo passato, fatto di vecchie tradizioni, di racconti e di ricette… su tutto l’immensità dell’amore, il sentimento che nuove il mondo.

 

 

 

 

 

Pubblicato da Daniela Carnevali su Mercoledì 24 ottobre 2018

Pubblicato da Anna Lo Cascio su Mercoledì 24 ottobre 2018