Rassegna eventi, V Simposio d’arte a Cefalù

L’associazione culturale Siciliando ha partecipato ieri all’evento d’arte di Cefalù: V Simposio, ideato dal maestro Roberto Gioacchino, presidente dell’associazione “Cefalù Città Degli Artisti”.

La manifestazione quest’anno è dedicata alla donna. Un’occasione questa per favorire lo scambio culturale-artistico e la libertà di espressione, che ha avuto inizio ieri, 30 agosto, e si concluderà il 9 settembre 2018.

Ecco alcuni momenti dell’inaugurazione grazie agli scatti di Guido Sorano:

Cefalù, Conferenza stampa, Città degli Artisti V Simposio d’arte e laboratorio.

Pubblicato da Daniela Carnevali su Giovedì 30 agosto 2018

In diretta da Cefalù , Citta’ degli artisti , il V Simposio d’arte e laboratorio , Roberto Giacchino

Pubblicato da Rosanna Augello su Giovedì 30 agosto 2018

L’intervento del nostro Presidente Vincenzo alla conferenza stampa del V Simposio d’arte e laboratorio.

Pubblicato da Daniela Carnevali su Giovedì 30 agosto 2018

Gli appuntamenti di Siciliando: V Simposio d’arte di Cefalù

Un’edizione dedicata alla donna. È quella del V Simposio d’arte che avrà luogo a Cefalù (Palermo), il prossimo 30 agosto. L’evento è nato dall’idea del maestro Roberto Gioacchino, presidente dell’associazione “Cefalù Città Degli Artisti”.

Quest’anno la direzione artistica del progetto è stata affidata alla stilista cefaludese Maria Vello, già membro del direttivo.

L’associazione culturale Siciliando sarà presente con le sue telecamere all’evento per promuovere l’arte degli artisti che hanno aderito alla mostra.

La manifestazione è promossa dal suo ideatore  Roberto Giacchino e dall’associazione artistica e culturale “Cefalù Città Degli Artisti”, con il patrocinio del comune di Cefalù.

Un’occasione questa per favorire lo scambio culturale-artistico e la libertà di espressione, che avrà luogo a partire dal 30 agosto al 9 settembre 2018.

Qui il programma e i dettagli:

30 agosto 2018, ore 18,00 inaugurazione del simposio e presentazione degli artisti, presso la sala delle “Capriate” del comune di Cefalù, in Piazza Duomo;

Dal 31 agosto al 2 settembre 2018, mostra e laboratorio per le strade del centro storico di Cefalù, degli artisti partecipanti al simposio;

Dal 30 agosto al 09 settembre 2018, mostra collettiva presso la sala espositiva “Ottagono Santa Caterina”, piazza Duomo di Cefalù.

 

a cura di Serena Marotta

Gli appuntamenti di Siciliando: ACTU-I Madonie, ad Isnello fra stelle e stalattiti, antichi ricami e moda, storia e innovazione

L’11 e il 12 agosto ad Isnello -piccolo borgo medievale situato nel cuore del Parco delle Madonie, a pochi passi dal grande bosco che da Piano Zucchi conduce fino agli impianti di risalita di Piano Battaglia e a meno di mezz’ora d’auto dallo splendido mare di Cefalù-, si terrà ACTU-I Madonie.

Un evento sostenuto dal Comune di Isnello, guidato dal sindaco Marcello Catanzaro, e dalla Proloco -guidata da Mario Fiorino- che offre tra l’altro un prezioso supporto logistico, in collaborazione con la Consulta giovanile e con Anna Scalzo.

L’evento ideato da Rosaria Alberti, affermata creatrice di accessori di moda apprezzata anche fuori dalla Sicilia, responsabile tra l’altro della direzione creativa della due giorni.
Due giorni in cui ad Isnello si apriranno le porte della volta celeste grazie al contributo del Parco Astronomico “Gal Hassin”, diretto da Giuseppe Mogavero e le porte della terra, grazie all’esperto speleologo Giuseppe Grisanti, che darà la possibilità di calarsi con corde e funi in quella che è forse la grotta più profonda ed importante della Sicilia, cioè “l’Abisso del vento”.

E nel bel mezzo di quest’incontro unico tra altezze e profondità, sarà meglio non perdere di vista quanto accadrà all’interno del piccolo borgo, come il “Gran Galà della Moda” con premiazione delle eccellenze siciliane ed ancora l’esposizione di artigianato di pregio come il filet, tipico e prezioso ricamo nato dalla maestria delle donne isnellesi, che per secoli ha impreziosito case, chiese e palazzi e che oggi è il protagonista del Museo del Filet e dei gioielli di Rosaria Alberti.

A partire dal convegno di apertura della due giorni, ad essere protagonisti saranno tutte le Madonie, a cominciare dai sindaci dei vari comuni, l’Ente Parco delle Madonie, il Parco astronomico Gal Hassin, la Confartigianato della Provincia di Palermo con Laura Arcilesi che sarà anche la madrina dell’evento, l’Avvocato e ideatore della Feder Teatri di Palemo, oltre ad esperti del settore commerciale ed artigianale, il Vicepresidente della regione Sicilia, il Ministro di Gozo (Malta) Justyne Caruana, senza dimenticare le molte realtà delle Madonie che sono anche partner del progetto “Palermo Capitale della Cultura”.

Inoltre non mancheranno i momenti gastronomici con stand e degustazione di prodotti tipici locali e i momenti di scoperta del piccolo borgo con escursioni tra i suoi vicoli e le sue chiese guidate dai ragazzi della Consulta giovanile di Isnello.

ACTU-I Madonie nasce per valorizzare i tesori spesso nascosti del piccolo borgo montano di Isnello ma soprattutto, secondo la sua ideatrice Rosaria Alberti, “per intraprendere un percorso teso a rafforzare la competitività del territorio madonita come destinazione turistica, valorizzandone la cultura, le tradizioni, la creatività e l’innovazione. Un legame sempre più forte tra ciò che eravamo e ciò che siamo adesso, un legame capace di riaffermare una identità specifica e unica nel panorama turistico dell’area mediterranea”.

Per info: Mail: actui_madonie@libero.it

Facebook: ACTUI Madonie

I volti di Santa Rosalia negli anni…

I volti di Santa Rosalia, patrona della città di Palermo, negli anni, attraverso lo sguardo dei fotografi Angelo Trapani, Guido Sorano, Andrea Di Napoli, Francesca Francy

Gran finale… “394º Festino di Santa Rosalia” 🌹🌹 Regalo di mia figlia.❤️

Pubblicato da Alessandra Buttitta su Domenica 15 luglio 2018

Rassegna eventi, aspettando il festino di Santa Rosalia

Si chiama Rosalia Bambina l’edizione numero 394 del Festino e a partire dal 10 luglio in attesa del Festino, a Palermo, si susseguono gli eventi di artisti e non per festeggiare l’arrivo della Santuzza.

Ieri Siciliando ha partecipato al concerto di piazza Bologni organizzato dagli artigiani.

Ecco i contributi dello staff di Siciliando:

Pubblicato da Alessandra Buttitta su Giovedì 12 luglio 2018

Pubblicato da Vincenzo Perricone su Giovedì 12 luglio 2018

Pubblicato da Vincenzo Perricone su Giovedì 12 luglio 2018

Pubblicato da Alessandra Buttitta su Giovedì 12 luglio 2018

Rassegna eventi, Siciliando’s Art e la mostra “Dimora Magistri” di Vittorio Gentile

Ancora pochi giorni per visitare la mostra di scultura del maestro Vittorio Gentile: “Dimora Magistri”, inaugurata il 2 giugno scorso e che si potrà visitare sino al 7 luglio in Via Ignazio Gioè, 9. Per Siciliando’s Art, gli scatti e i video di Alessandra Buttitta.

L’artista è nato a Palermo nel 1939. I suoi maestri? Cosimo Sorgi, Nino Geraci ed Alessandro Manso. Terminati gli studi artistici dopo l’abilitazione, ha iniziato la sua carriera non solo di insegnante ma anche di artista.

Dal 1955 ai nostri giorni il maestro Gentile realizza svariate esposizioni, da Roma a Berlino, dagli Stati Uniti a Colonia, da Saarbrücken a Stoccarda, da Strasburgo a Bordeaux. E ancora: da Marsiglia a Basilea e infine a Parigi e a Monaco. Per la prima volta apre al pubblico il suo atelier. È qui che la materia prende forma e la creatività, il pensiero dell’artista si trasforma in opera.

Pubblicato da Alessandra Buttitta su Venerdì 1 giugno 2018

 

a cura di Serena Marotta

Rassegna eventi, la passeggiata fotografica in notturna tra le bellezze di Palermo

Un’escursione fotografica in notturna per ammirare la città. L’appuntamento si è tenuto ieri, venerdì 29 giugno 2018. Un evento gratuito organizzato dalla Uif, segreteria regionale della Sicilia, e Siciliando Style, associazione culturale, per i propri iscritti.

Alla passeggiata fotografica in notturna hanno partecipato 25 persone tutte unite da una passione, oltre all’amore per la propria terra: Palermo, quello per la fotografia.

Ecco il video a cura di Vincenzo Perricone

Passeggiata “scatti fotografici in notturna” Siciliando-UIF

Pubblicato da Vincenzo Perricone su Venerdì 29 giugno 2018

foto copertina di Vincenzo Perricone

Rassegna eventi, Siciliando al Festival “Terre di Sicilia”

Musicisti e majorette provenienti da quindici città e paesi siciliani, in un’atmosfera festosa, coinvolgente con la straordinaria parata di bande che ha invaso Palermo, oggi sabato 30 giugno dalle 16.30 alle 19.30.

La parata è partita dal Giardino Inglese, dove quindici gruppi – dodici bande e tre formazioni di majorette – si sono radunati per “Musica & Cultura”, evento organizzato da  Anbima Sicilia nell’ambito del Festival “Terre di Sicilia”, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo e del Comune e inserito nel cartellone di eventi di Palermo Capitale Italiana della Cultura.

La sfilata ha preso il via lungo via Libertà, via Ruggero Settimo, via Maqueda e si è conclusa con l’inno di Mameli, intorno alle 19,30, in piazza Pretoria.

Ecco i video a cura di Rosanna Augello

CINQUECENTO ARTISTI TRA MUSICISTI E MAJORETTE "INVADONO" PALERMO L'INNO DI MAMELI ESEGUITO DA QUINDICI BANDE IN PIAZZA PRETORIASABATO 30 GIUGNO | 16,30 > 19,30

Pubblicato da Rosanna Augello su Sabato 30 giugno 2018

 

CINQUECENTO ARTISTI TRA MUSICISTI E MAJORETTE "INVADONO" PALERMO L'INNO DI MAMELI ESEGUITO DA QUINDICI BANDE IN PIAZZA PRETORIASABATO 30 GIUGNO | 16,30 > 19,30

Pubblicato da Rosanna Augello su Sabato 30 giugno 2018

di Siciliando

Siciliando e UIF “Fotografando Palermo in notturna”

Un’escursione fotografica in notturna per ammirare la città. L’appuntamento è per venerdì 29 giugno 2018. Un evento gratuito organizzato dalla Uif, segreteria regionale della Sicilia, e Siciliando Style, associazione culturale, per i propri iscritti.

Si tratta di una passeggiata fotografica notturna per raccogliere una serie di immagini che evidenzino ancor di più le bellezze di Palermo, una città capitale italiana della cultura per l’anno 2018, da conoscere meglio e far conoscere a tutto il mondo rinnovando nel contempo l’amore per la fotografia, l’arte e la buona compagnia.

Raduno dei partecipanti venerdì 29 giugno a Piazza Ruggero Settimo (davanti all’ingresso del Teatro Politeama) alle 21.45 per la registrazione dei fotoamatori e successivo inizio del percorso fotografico lungo questo itinerario: piazza Verdi (Teatro Massimo), piazza Vigliena (Quattro Canti), spiazzo antistante la Cattedrale, piazza Pretoria, Discesa dei Giudici, piazza Sant’Anna, fontana del Garraffello al mercato della Vucciria, Porta Carbone (La Cala).
E’ consigliato l’uso di ottiche grandangolari e del treppiedi.

Per informazioni e prenotazioni:
SiciliandoStyle@gmail.com
Numero WhatsApp (solo messaggi) 3661332786
Tramite gli amministratori di Siciliando

Oppure contattando

Nino Giordano (3385352517)UIF
Maurizio Anselmo (3277062395)UIF
Benedetto Fontana (3296256957)UIF
Vincenzo Perricone (360752261) SICILIANDO
Guido Antonio Sorano (3295480490) SICILIANDO

Palermo, Villa Niscemi la mostra “Signum Vetusta Manent”

Si terrà venerdì 22 Giugno ore 17,00 il vernissage della mostra pittorica intitolata “Signum Vetusta Manent” di Giuseppe Randazzo e Antonino Giambanco. Un esposizione a quattro mani che si potrà visitare presso la galleria Nicola Scafidi di Villa Niscemi, a Palermo. Siciliando parteciperà alla mostra con il suo contributo di video in diretta e foto.

La mostra rimane fruibile tutti i giorni fino al 29 giugno, tutti i giorni dalle ore 9,30/ 12,30 17,00/19,00 (tranne domenica 24 Giugno dalle ore 9,30/12,30).

Giuseppe Randazzo e Antonino Giambanco siciliani Doc da 24 anni uniti nella vita ed anche nell’essere artisti, divenendo complici di una tecnica pittorica particolare: lavorano disgiuntamente a quattro mani i loro dipinti.

L’opera d’arte è intesa per loro come frutto di unione dei due artisti crea Opere-esseri che portano in sé i cromosomi di uno (sensazioni-emozioni) e cromosomi dell’altro (idee-sogni). Il tutto coronato da un solo punto d’unione: il colore intenso nel senso più puro del termine la forza creatrice d’emozioni porta alla massima sua espressività, crea un’opera-essere partorita dal grembo-artista a quattro mani.

di Siciliando

Siciliando alla manifestazione “Terrasini in photo” di Tempi e diaframmi

Siciliando sarà presente alla manifestazione “Terrasini in photo”, seconda edizione, organizzata da Tempi e diaframmi. Saranno sei gli appuntamenti, tra corsi di fotografia e eventi di vario tipo. Si partirà sabato 21 luglio con wedding pillole di scatto a cura di Canon Academy, a partire dalle 11 di mattina.

Dagli scatti alle mostre, dagli eventi per bambini a quelli per i ragazzi con il progetto bambini /ragazzi scatta la tua città a cura di Canon Italia (disponibili 20 reflex e minicorso gratuito).

E ancora: presentazione di libri, proiezioni di immagini, sfilate.

Si chiama “la tua foto a Terrasini” il contest inserito al fine di ampliare la possibilità a tutti di esporre in occasione della manifestazione “Terrasini in photo 2018”.

Per aderire all’iniziativa di Tempi e diaframmi è necessario inviare la fotografia, una biografia e un’immagine profilo all’indirizzo e-mail: asstempiediaframmi@gmail.com, inserendo nell’oggetto contest Terrasini in photo 2018, il nome e il cognome. Il contest si concluderà il 28 giugno e i vincitori saranno contattati privatamente.

Ecco di seguito il programma dell’evento:

 

a cura di Serena Marotta

Sicilia Sotto Le Stelle seconda edizione. Ricordando Paolo Borsellino

Musica, teatro, arte e moda per ricordare il Giudice Paolo Borsellino, la sua scorta e tutti gli eroi morti per sconfiggere il sistema corrotto e la mafia. Si vuole ricordare per non dimenticare con dei momenti di estrema emozione, ma si vuole anche far emergere il bello di questa terra e dare una speranza e un inno alla vita, rifacendoci alla frase che un giorno questa terra sarà bellissima.

È questo lo scopo della seconda edizione, “Sicilia sotto le stelle, ricordando Paolo Borsellino”. L’evento è ideato da Maria Stefania Riccobono in collaborazione con Angelo Marano, Life 24 e Sicilmed Group. Un progetto che, quest’anno, include anche l’associazione Le Muse.

Si tratta di un evento che non ha scopro di lucro, ma che punta a esaltare le realtà siciliane e ricordare una delle pagine più brutte della storia dell’intero Paese.

Tutto avrà luogo a Bagheria presso il Palazzo Butera, il 19 luglio alle ore 20.30. Una serata per coloro che nel rispetto della legalità, del lavoro, della passione, dell’arte contribuiscono a rendere Palermo e l’intera Sicilia migliore.

Sarà un’occasione, in una serata raffinata ed elegante, per rendere protagonista la moda dedicata alla terra Sicilia, al canto, al ballo, al teatro, alle testimonianze di lotta per la legalità e anche eccellenze siciliane di vari settori.

Si terranno momenti di commemorazione emozionanti, interpretati da artisti alla presenza di personaggi siciliani.

A cura di Siciliando

Palermo: Botteghe letterarie, la via dei Librai dell’associazione Cassaro Alto

L’associazione Siciliando ieri pomeriggio è stata al Cassaro (corso Vittorio Emanuele, 441, ndr) per il settimo appuntamento con le Botteghe Letterarie alla Libreria Vaccaro di Corso Vittorio Emanuele, 441, a Palermo, organizzato dall’Associazione Cassaro Alto.

Un evento che ha visto protagonisti tre autori insieme, diversi per stile e genere, ma con un unico scopo: la condivisione delle esperienze di scrittura e il sostegno reciproco.

I tre scrittori: Fabio Ceraulo, Teresa Gammauta e Ignazio Rasi hanno presentato i loro libri: “Anima di Polvere”, “Isole” e “Il Mangiabambini”. Ad introdurre l’evento e a confrontarsi con gli autori, è stato Maurizio Zacco.

a cura di Serena Marotta

 

Rassegna eventi, Siciliando al giro di Sicilia

Siciliando al giro di Sicilia: la partenza il 7 giugno 2018 da piazza Verdi a Palermo. A seguire l’evento per l’associazione i fotografi Tiziana Di Vita, Alessandra Buttitta e Claudio Perricone.

Ecco alcune immagini delle auto d’epoca che hanno partecipato all’iniziativa.

Foto a cura di Claudio Perricone

Foto a cura di Alessandra Buttitta

 

 

Foto a cura di Tiziana Di Vita