Domenica 10 marzo a Palermo: “Il diamante nel piatto. Storia golosa della Sicilia in 100 ricette e cunti” di Anna Martano

Non chiamatelo ricettario. “Il diamante nel piatto. Storia golosa della Sicilia in 100 ricette e cunti” è molto di più.

L’autrice, Anna Martano, docente e critica enogastronomica nonché Prefetto per la Sicilia dell’Accademia Italiana Gastronomia e Gastrosofia, incontra i suoi lettori a Palermo per raccontare come “Il diamante nel piatto” sia nato dalla profonda passione per questa terra e da un’innumerevole quantità di appunti e pizzini conservati con cura negli anni. Ricette preziose perché frutto di indagine storica, studio degli ingredienti, legate a doppio filo a tradizioni e “cunti” di Sicilia.

“Perché questo titolo? E quanto di ogni epoca ritroviamo nei “purpetti ricchi” piuttosto che nel “lacertu ammuttunatu?”. A dialogare con Anna Martano di territorio, come risultato di saperi e sapori, Vincenzo Perricone, presidente di Siciliando. Una piacevole chiacchierata fatta di aneddoti e piccole chicche su pietanze e prodotti. Protagonista, ancora una volta, la Sicilia, diamante donato dal Padreterno secondo un’antica ed anonima poesia siciliana con baccalà e stoccafisso ereditato dai Normanni, vite, ulivi e spezie dai Greci, frutta candita, glassa e sciroppi dagli arabi e tanto altro ancora…

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *